ArtBus

Un bus dismesso che si anima grazie alla creatività dei bambini attraverso tanti laboratori, un punto di incontro in cui crescere rimanendo bambini.

ARTBUS

Obiettivo
5000 €

Raccolti
6589 €

Giorni rimasti
0

131%

 

ArtBus

Escono le idee | 3 – Un bus unico e creativo in cui incontrarsi e sperimentare insieme i linguaggi dell'arte. Ecco l'ArtBus. L'idea ti incuriosisce? Metti like e partecipa a Escono le idee! il 29 settembre alle 18.30 in Piazza Fiera. Studio d'Arte Andromeda

Pubblicato da Fondazione Caritro su venerdì 22 settembre 2017

L’ArtBus è uno scuolabus inusuale: non trasporta i bambini a scuola, è apparentemente fermo in uno spazio ben definito e conosciuto. I bambini però possono animarlo viaggiando con la loro fantasia e facendo un percorso che li porterà a fare, creare e sperimentare, a scoprire persone e realtà differenti, ad ampliare le proprie conoscenze e rafforzare la loro libertà di pensiero. I laboratori che ospiterà si propongono infatti di avvicinare i bambini (ma non solo) “all’arte” come forma di comunicazione e libera espressione artistica.

Questo progetto è anche un’opportunità per imparare a rispettare gli spazi comuni e gli altri, valorizzare le diverse esperienze, le diverse percezioni del mondo, appropriandosi così delle ricchezze derivanti da queste diversità.

Mettendo in gioco più esperienze in differenti ambiti lavorativi, riusciremo a coprire diverse fasce di età. Saranno coinvolti come parte attiva i bambini a partire dai 4-5 anni, fino a 12 anni. Vorremmo utilizzare l’ArtBus come mezzo capace di far incontrare diverse realtà sociali e diverse generazioni. Il contesto dei parchi è l’occasione per rafforzare l’unione non solo tra i bambini stessi, ma anche il rapporto tra genitori-bambini e nonni-bambini.

ArtBus è un progetto che coinvolge anche i Comuni, gli organizzatori di eventi, associazioni e cooperative culturali, sociali ed educative, per cui l’ArtBus può essere un’opportunità per ampliare le proprie proposte culturali, per creare eventi di intrattenimento e di integrazione sociale, per riqualificare e valorizzare piazze e aree verdi urbane e periferiche.